Loading
Notte dei musei Nizza

Notte dei musei a Nizza, sabato 20 maggio

Torna la Notte dei Musei a Nizza, sabato 20 maggio. La città, come gli altri comuni della Costa Azzurra, propone iniziative ad ingresso gratuito (meglio prenotare). Musei e gallerie aperte al grande pubblico, con un approccio originale. Un sabato sera unico per scoprire 11, splendidi luoghi d’arte, con un ingrediente in più: la magia della notte.

Si tratta di una manifestazione a carattere europeo, a Nizza particolarmente vivace!

Cosa scegliere?

Non c’è che l’imbarazzo della scelta. Concerti itineranti nella collezione del Museo Matisse, scoperta della musica indiana tradizionale al Palais Lascaris. Ma anche visita degli archivi del Musée d’Archéologie di Cimiez e di Terra Amata, musica e poesia iraniane al Museo d’art Naïf. Al Musée Massena sarà realizzata un’opera dal vivo, mentre al Musée des Beaux-Arts in programma meditazione e un concerto.

Al Musée de la Photographie sfilata di moda, mentre tante curiosità aspettano il pubblico al Museum d’Histoire Naturelle.

Galerie de la Marine dalle 18 a mezzanotte: 6 ore di piano

E’ in programma un concerto maratona in omaggio a  Philip Glass, con il sostegno del Conservatoire National à Rayonnement Régional. In occasione degli 80 anni del grande maestro della musica minimalista americana, Nicolas Horvath suonerà l’integrale per piano del compositore. Durata: 6 ore senza pausa, durante le quali il pubblico potrà andare e venire come vorrà. Questa performace fisica e musicale rientra nel percorso del talentuoso pianista, in parallelo alla sua carriera classica internazionale.

Il concerto si svolge nell’esposizione  La vitesse de la lumière est de 300 000 km/s di Anne Pesce che può essere visitata fino al 4 giugno.

MAMAC, arte e natura

Al MAMAC vibrano strumenti musicali e prendono vita performace che conducono i visitatori in un viaggio nei remoti paesaggi polari, dalle 19 a mezzanotte. Sono in programma anche balletti e coreografie a cura della  Compagnia Antipodes. Elettroni liberi, il titolo, che metteranno in luce le opere della collezione permanente del museo. dalle 19.30 alle 22.30 enigmi e domande davnati alle opere, mentre alle 20 performance dell’artista Rémi Voche sulle terrazze del museo. Dalle 20 all 22.30 danza in aria, tra arte cistercense e legno. Un corpo a corpo armonioso e ipnotico

E ancora, dalle 22 alle 23.30 Cineconcerto con il contrabassista Merakhaazan sul fil Nanouk l’Esquimau de Robert Flaherty.

Credits foto © Zoo

 

Leggi anche la nostra sezione weekend con gli altri appuntamenti della Notte dei Musei in Costa Azzurra

 

 

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: