Loading

L’Italie à Table in Costa Azzurra

Nuova edizione  per L’Italie à Table in Costa Azzurra, da Saint Raphaël ad Antibes a Nizza. Tre appuntamenti imperdibili per i buongustai, e soprattutto per gli amanti dei prodotti italiani.

Primo evento, e prima edizione, dal 24 al 27 maggio all’Esplanade de Lattre de Tassigny a Saint Raphaël. Dal 31 maggio al 3 giugno  ci si sposta a Port Vauban ad Antibes (terza edizione) ed infine dall’ 8 al 10 giugno sulla Promenade des Anglais a Nizza (14esima edizione).

Il salone dell’ agroalimentare

Da quattordici anni, i migliori produttori italiani si riuniscono a Saint-Raphaël, ad Antibes e a Nizza in occasione di un evento unico nel suo genere, che fa dell’eccellenza e dell’autenticità il suo emblema: L’Italie à Table. Organizzata dalla Camera di Commercio Italiana di Nizza in occasione della Festa della Repubblica Italiana, L’Italie à Table è un’ eccezionale vetrina dell’enogastronomia italiana: dalle confetture dolci e salate alla pasta artigianale, dai formaggi tipici all’ olio d’oliva, senza dimenticare gli apprezzatissimi salumi italiani e la ricca selezione di vini regionali.

Un ricco programma di animazioni

Ogni anno la manifestazione è accompagnata da un ricco programma di conferenze, atelier, dimostrazioni per adulti e bambini, realizzati grazie all’ intervento appassionato dei produttori e altri professionisti, francesi e italiani, che condividono l’amore per i buoni prodotti e per la cucina dai sapori autentici.

“Quattordici anni – spiegano gli organizzatori – Un bel traguardo per una manifestazione che si è ormai inserita nel calendario estivo di Nizza e che ogni anno viene inaugurata dal taglio del nastro quadricolore, simbolo dell’amicizia franco-italiana.  Quattordici anni di passione, di impegno, di riflessione, di evoluzione e di emozione condivisa affinché la manifestazione diventi ciò che è adesso: non solo un evento gastronomico, ma anche e soprattutto un evento culturale che sottolinea l’origine, la storia, la qualità dei prodotti proposti attraverso conferenze, atelier e dimostrazioni rivolti a grandi e piccini”. “Il valore di iniziative come L’Italie à table – continuano – è confermato anche dai recenti dati statistici, secondo i quali la Francia resta il secondo partner mondiale per il commercio estero italiano. In particolare, il settore agroalimentare italiano rappresenta una fetta importante del mercato delle importazioni della regione PACA (Provence, Alpes, Côte d’Azur), con un volume di scambi di 427 milioni di euro, pari al 14% del totale delle importazioni”.

Lo spazio B2B: piattaforma d’informazioni e incontri

L’Italie à Table è anche un luogo d’incontro tra professionisti o specialisti, tra imprenditori e investitori, tra clienti e fornitori, il salone è un’occasione per la ricerca di nuove opportunità d’affari e per la creazione di nuove partnership. I partecipanti riuniti in occasione del Salone, fanno de L’ Italie à table una risposta alle sfide di sviluppo delle relazioni franco-italiane.

Maggiori info

Nei luoghi e giorni indicati dalle 10 alle 20, ingresso gratuito

www.italieatable.fr

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: