Loading
baruchello opera

Gianfranco Baruchello a Villa Arson

Artista inclassificabile, poeta, pittore, cineasta, attivista, nato a Livorno nel 1924,  Gianfranco Baruchello espone a Nizza, a Villa Arson, fino al 27 maggio. 

baruchello
L’artista al vernissage venerdì 9 marzo (Villa Arson // École nationale supérieure d’art – Centre d’art contemporain)

Baruchello presenta un’opera impregnata di utopia e di vita, che costituisce oggi una transizione tra modernità e mondo contemporaneo. E’ stato vicino a Marcel Duchamp, Gilles Deleuze e Jean-François Lyotard. Certamente, nella sua epoca, era avanti, troppo avanti, e poco conosciuto. Oggi, a 94 anni, può portare un’energia dolce, matura e duratura. L’energia del minuscolo, come nella sua opera, del dettaglio che irriga le sue opere, frammentando e dilatando il mondo.

Il curatore è Nicolas Bourriaud, che spiega:  “Pochi artisti hanno, come lui, attraversato il ventesimo secolo con energia sufficiente a raggiungere la nostra epoca. Per Gianfranco Baruchello, che un tempo accompagnava Marcel Duchamp a Roma su una velocissima  Ferrari, si tratta di un’energia dolce che permea i suoi dipinti, le sculture, i  film. Non “timida”, come quella dell’inventore del ready-made, ma un’energia del piccolo e del dettaglio”.

La mostra, organizzata in collaborazione con la Fondazione Baruchello, la Galleria Massimo De Carlo di Milano e la Collezione Filippo e Veronica Rossi di Parigi, è allestita nelle Galeries du patio et des cyprès.

Gianfranco-Baruchelo-1982-Doux-comme-saveur
Gianfranco-Baruchelo-1982-Doux-comme-saveur

Maggiori info sull’artista qui

Villa Arson, 20 avenue Stephen Liégeard
Orari dalle 14 alle 18 tutti i giorni tranne il martedì. Chiusura 1° maggio – Entrata libera

baruchello

E un’altra mostra è allestita in contemporanea a Villa Arson,

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: